Mario Vitale: Là dove curva il canale

Mario Vitale.jpg

Poesie scelte da Dimitri RuggeriContinua a leggere Mario Vitale: Là dove curva il canale

Shiva Guerrieri: Luci dal fondo

Recensione al libro Luci dal fondo (2016, Portofranco) di Shiva Guerrieri a cura di Dimitri Ruggeri – “Andrò in giro da solo e mi troverai sbattuto / in qualche bar fottuto /imbottito di veleno e fragilità”. Potrebbe essere sintetizzata in questi tre versi, tratti dalla poesia “Fragilità e veleno”, la tensione emotiva e poetica dell’intera silloge. Rabbia, amore, gelosia, amicizia e introspezione sono alcuni dei temi che caratterizzano questa sorta di canzoniere empatico a ritmo di beat. Continua a leggere Shiva Guerrieri: Luci dal fondo

Vera Barbonetti: respirare un pugno di cielo

barbonetti vera

Poesie scelte da Dimitri RuggeriContinua a leggere Vera Barbonetti: respirare un pugno di cielo

Elisabetta Mancinelli: ai bordi dell’alba

elisabetta.jpg

Poesie scelte da Dimitri RuggeriContinua a leggere Elisabetta Mancinelli: ai bordi dell’alba

Alessandra Prospero: nella mia stessa trappola

Prospero Alessandra.jpg

Poesie scelte da Dimitri Ruggeri.   Continua a leggere Alessandra Prospero: nella mia stessa trappola

Chiara Fiori: Il testamento di Eva

Chiara Fiori

Poesie scelte da Dimitri RuggeriSe muoio a letto, che sia ad angolo retto. (C.F.) Continua a leggere Chiara Fiori: Il testamento di Eva

Anila Hanxhari: pure Dio è sotto assedio

anila2

Poesie tratte dalla raccolta inedita Tiro a sorte e libertà scelte da Dimitri RuggeriContinua a leggere Anila Hanxhari: pure Dio è sotto assedio

Romolo Liberale: e del grano si parla

Liberale Romolo

Poesie scelte da Dimitri Ruggeri. Continua a leggere Romolo Liberale: e del grano si parla

Marcello Ienca: Equilibri di stato costanti

Marcello Ienca

Poesie tratte dalla raccolta Lucy e scelte da Dimitri RuggeriTutte le cose accadono per una ragione e quella ragione è la fisica (M.I)

Continua a leggere Marcello Ienca: Equilibri di stato costanti

Cristina Mosca: oceano, sangue, distesa di lava

Foto Cristna Mosca

Poesie scelte da Dimitri Ruggeri . “Cos’è per me la poesia? Una goccia che cade; il visibile dentro l’invisibile” (C.M.)

Continua a leggere Cristina Mosca: oceano, sangue, distesa di lava