Chiara Fiori: Il testamento di Eva

Chiara Fiori

Poesie scelte da Dimitri RuggeriSe muoio a letto, che sia ad angolo retto. (C.F.)

*

Una pò… e Sia

Una Poèsia vanesia
Si lasciava colpire
Da lettere punti e giunture
Po’_e_siamo
Aria da riempire
Tra orto_grafiche menzogne
Raccolte al campo
Nudi prima di marcire.

*

Testamento di Eva

Melo Merito.
Disse alla Serpe in seno.
In quel lembo di cortecce e cielo non si poteva più restare
Per uscire da quel limbo si doveva pur peccare.
La parola è meretrice, di peccati portatrice!
Alors LA MORT!
Avanti, mi tocchi!
Che mi si cremi e
Che sia chantilly,
Che mi congelin e che sia un bel cremin ma con tutto il paletto.
Se muoio a letto, che sia ad angolo retto.
A casa o all’ospedale, che si ammazzi un maiale.
Ma giammai in una chiesa, chè al mio Funerale
se polvere è
che sia di quella bianca
Che fa resuscitare!

*

Gli Stati sono Isole

Derive in_ Continenti
Che a volerselo bere quel Mare
Saprebbe di calici e botti di fine stagione.
Scartate ma av_volte come caramelle al limone
galleggia ancora quell’ alga / S.O.S.pinta da onde/ In secca col sole/
Un burp di un Mojito e si torna a sognare.

*

Made in Chinica

MadRe in Chimica.
Mare in Chi.Mi.ca… Mbia.
Ogni lettera è un Far_dello
Far away far away
Dileguare
In un sof io che non senti.
quando immobile parevo
Il mio ventre
Partoriva/ quel che in ventre si smostrava e
Altra aria non lambiva.
Ero vita, e tu là dentro
Cavalcandomi il Deserto.

*

Vetri sfiorati e Cin Cinismi

Brindisi rotti
improvvisazioni sapienti.
Sapevano già quelle mani
Che quel che il liquido toccava,
Sarebbe stato inghiottito in
un turbine di malelingue.
Eppure
Nelle viscere e nelle ossa
un altro cristallo
veniva infranto.
Brindando cinicamente al passato
che verrà a riprenderselo.

*

DLIN DLON NON DAN

Paggetto biondo/discreta signora
Suona flippante giocosa melodia
Di premi/premi tasti/macchinetta.
Dlin Dlon!
Un’altra che vien dall’Africa
Colorata cerchia numeri
Trittica il suo neretto
Nel tabacchi in centro
Avvocati dottori e debitori,
Ruote a lotto e altri dei truffatori.

[…]

Chiara Fiori è una poetessa e vive a Pescara. Cura il Blog Made in Chinica.

Ph courtesy of Fiori C.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...